Venerdì 6 maggio 2022, a conclusione del progetto In classe con l’autore ideato da DeAgostini Planeta libri, le classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Massimo hanno incontrato Andrea Franzosoautore del libro Ero un bullo – La vera storia di Daniel Zaccaro.

Il testo racconta la vita di Daniel Zaccaro, bullo della periferia milanese, che dai palazzi popolari di Quarto Oggiaro finisce prima dietro le sbarre del carcere minorile “Beccaria” di Milano e poi nella comunità di accoglienza per minori Kairos, fondata da don Claudio Burgio. Salvifico sarà l’incontro proprio con questo sacerdote con il quale Daniel inizierà un’intensa collaborazione fino a diventare lui stesso educatore.

Autore attento alle tematiche sociali e civili, già noto alla narrativa per ragazzi con i libri #disobbedienti! e Viva la Costituzione!, Andrea Franzoso ci regala una storia di speranza e libertà, che nessun giovane dovrebbe vedersi negate e che Daniel, dietro le sbarre del carcere di Milano, ritrova grazie ai libri. 

Libro e libertà sono due parole che non condividono la stessa origine ma che la storia ha indissolubilmente legato. Sarà proprio l’istruzione a cambiare lo sguardo di Daniel, saranno proprio i libri a renderlo libero ed è senza dubbio questo il più bell’insegnamento che l’autore e il protagonista ci regalano. 

Dunque è possibile cambiare completamente la direzione della propria vita? Per Andrea Franzoso e Daniel Zaccaro sì “fino all’ultimo puoi decidere di cambiare il finale”.

L’incontro, che ha concluso il progetto In classe con l’autore ideato da DeAgostini Planeta libri, è espressione della volontà dell’Istituto Massimo, di accogliere gli studenti in ambienti sicuri e protetti, all’interno dei quali possano crescere pienamente sia sotto il profilo umano che culturale. 

In linea con questi obiettivi l’Istituto, sin dall’entrata in vigore della legge n.71 del 29 maggio 2017, si è impegnato nella battaglia contro il bullismo e il cyberbullismo adottando una politica, un regolamento, un piano di formazione e infine una Commissione posta a prevenire e contrastare questi abusi. L’esito del percorso è stato il conseguimento della Certificazione Antibullismo, un riconoscimento che ci rende senza dubbio orgogliosi.

Prof.ssa Silvia D’Egidio

Iscriviti alla Newsletter di Istituto: