Con i secondi anni delle classi dei Licei in data 1 giugno abbiamo partecipato alla visione, presso l’Auditorium del Massimo, del documentario Shadow game (www.shadowgame.eu), il racconto dei viaggi spesso segnati da grandi fatiche e pericoli da parte di ragazzi adolescenti che fuggono dai paesi in guerra per cercare rifugio in Europa, dove non sempre trovano accoglienza.

L’evento è stato promosso e organizzato dall’Associazione Acat (Azione dei cristiani per l’abolizione della tortura) che per l’occasione ha invitato un piccolo esperti e interessati al fenomeno come il giurista Gianfranco Schiavone e il parlamentare europeo Riccardo Magi, oltre a una delle registe del documentario, Eefje Blankevoort e infine, in collegamento da remoto, SK, uno degli adolescenti protagonisti del documentario.

Riportiamo due commenti degli studenti alla toccante e attualissima situazione presentata dal lavoro delle registe Blankevoort e insieme a lei Els van Driel.

Guarda i lavori degli studenti