22-03-2022

World Water Day 

GROUNDWATER: MAKING THE INVISIBLE VISIBLE!

Giornata Mondiale dell’Acqua

ACQUE SOTTERRANEE: RENDIAMO VISIBILE L’INVISIBILE!

Quest’anno la Giornata Mondiale dell’Acqua ha richiamato l’attenzione su GROUNDWATER, ovvero ACQUA SOTTERRANEA. Si tratta della fonte principale di acqua dolce, messa pericolosamente a rischio dai cambiamenti climatici.

Le acque sotterranee sono invisibili, ma il loro impatto è visibile ovunque. […] Con l’aggravarsi dei cambiamenti climatici, le falde acquifere diventeranno sempre più critiche. Dobbiamo lavorare insieme per gestire in modo sostenibile questa preziosa risorsa. Le acque sotterranee possono essere fuori dalla nostra visuale, ma non per questo devono essere lontane dai nostri pensieri.” 

(dal sito World water day) 

Siamo tutti consapevoli che senz’acqua nessuna forma di vita, vegetale o animale che sia, riesce a sopravvivere. Ma solo pochi sanno che, per fare un esempio, “c’è abbastanza acqua sotterranea al disotto del continente africano perché molti Paesi possano sopravvivere ad almeno cinque anni di siccità – ed alcuni anche a più di cinquanta – secondo una nuova ricerca portata avanti da WaterAid e British Geological Survey. […] Le acque sotterranee, che esistono quasi ovunque nel sottosuolo, potrebbero salvare centinaia di migliaia di vite ed essere una polizza assicurativa mondiale contro il cambiamento climatico” (WaterAid report: “Groundwater: the world’s neglected defence against climate change”)

“For policy-makers in the water sector and beyond, groundwater may be out of sight. 

Now, we need to ensure it is not out of mind. We must fully integrate it into our action plans.”

(UN-Water’s Chair, Mr Gilbert Houngbo)

“Water can be a source of conflict but also of cooperation. It is essential that we work together to provide better stewardship of all water sources, including the world’s supply of groundwater. 

We need to improve our exploration, monitoring and analysis of groundwater resources to protect and better manage them and help achieve the Sustainable Development Goals.”

(UN Secretary-General, Mr António Guterres – Message for World Water Day 2022)

Come sempre vale la pena di accrescere la consapevolezza del problema per fronteggiarlo e possibilmente prevenirlo. Questo è l’obiettivo di tutte le iniziative che proponiamo ai nostri giovani e le Giornate Mondiali sono un’ottima cassa di risonanza.

I lavori svolti nei vari plessi, hanno visto protagonista l’acqua nel presente e nel passato, in tutte le sue forme, nelle sue trasformazioni, analizzandone la presenza persino all’interno della Bibbia e soprattutto nel sottosuolo.

Tante voci che si sono comunque unite in un messaggio unico: guardiamoci attorno per renderci conto del valore di questo bene che, purtroppo, non è appannaggio di tutta l’umanità in egual misura. Prendiamoci cura l’uno dell’altro evitando sprechi, seguendo gli sviluppi di studi attuali che suggeriscono soluzioni innovative. 

Non lasciamo mai che rispetto ad un problema vinca l’ignoranza!

Caterina Lizzio

Referente di Istituto per L’Educazione alla Cittadinanza Globale

MATERIALI INFANZIA/PRIMARIA

MATERIALI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

MATERIALI LICEI 

Iscriviti alla Newsletter di Istituto: