PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO

 

La Legge 107 del 2015 ha introdotto i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro con lo scopo di aiutare i ragazzi a scoprire la propria vocazione, sviluppare le capacità di orientamento e incrementare le opportunità di lavoro. Questa è stata modificata in alcuni elementi con la Legge 145 del 30 dicembre 2018.

Una delle modifiche riguarda il nome che è stato modificato in Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, proprio a sottolineare l’intento di accrescere nei ragazzi, tramite esperienze extrascolastiche, una formazione globale che li renda capaci di affrontare il mondo universitario o lavorativo.

I percorsi sono considerati a tutti gli effetti parte del curricolo scolastico e componente strutturale della formazione”, recita la Legge, e per questo sono scelti dall’Istituto in coerenza con gli obiettivi formativi dichiarati nel PTOF e nel Patto di Corresponsabilità.

Alcuni dati importanti:

  • Monte ore da raggiungere negli ultimi tre anni di scuola secondaria di II grado: 90 ore
  • Assenze: non più di ¼ del monte ore del singolo progetto per avere il percorso validato
  • Ricaduta dei percorsi: nelle valutazioni delle singole discipline se il lavoro prodotto rientra tra le abilità e competenze disciplinari specifiche; nel voto di condotta e nell’assegnazione del credito scolastico con cui si accede all’Esame di Stato
  • Ogni gruppo di ragazzi viene seguito da un docente tutor interno alla scuola e affiancato, nella struttura ospitante, da un tutor esterno
  • Il Coordinatore di classe è il punto di riferimento per gli alunni

Docenti responsabili PCTO di Istituto:

prof.ssa Maria Claudia D’Ottavio – m.dottavio@istitutomassimo.com

prof.ssa Elena Maietich – e.maietich@istitutomassimo.com

 

SCARICA IL MODULO PCTO scelta percorsi

SCARICA IL MODULO PCTO PERCORSI III ANNO

APPUNTAMENTI PERCORSI OPZIONALI AL 16 OTTOBRE