Concorso musicale Diamoci un tono” 

Edizione 2021 Appuntamenti:

Invio video musicali entro il 24 Aprile

Finale ON LINE 7 Giugno
Novità del concorso
1. la possibilità anche per la scuola primaria di partecipare al concorso. Le categorie saranno quindi per età. Un premio per ogni fascia. 
2. la finale ON LINE, una premiere dei video presentati, si svolgerà durante una mattina di scuola e durerà circa 3 ore. Gli studenti potranno collegarsi da scuola e i genitori da casa
3. il valore aggiunto del video che sarà valutato insieme all’esecuzione
Scarica la locandina Diamoci un tono 2021

REGOLAMENTO DEL CONCORSO 2021

Produzione e consegna di video musicali:
Ogni scuola, per tramite del proprio docente responsabile del concorso, è invitata a raccogliere tutti i contributi di video musicali degli studenti o gruppi di studenti che intendono concorrere, e selezionarne sei (due per categoria), entro il 15 maggio 2021. I video selezionati dal responsabile di ciascuna scuola saranno inviati ad una Commissione valutatrice centrale. Essa selezionerà a sua volta i video di tre concorrenti per scuola (per concorrente si intende il singolo interprete o un gruppo musicale) ammessi alla finale. I tre video saranno uno per categoria.
Condizioni per poter presentare un video al concorso:
I video presentati dai concorrenti alla propria scuola devono essere autoprodotti e contenere esecuzioni strumentali e/o vocali della durata massima di 3 minuti e trenta secondi (3’:30”), senza preclusioni di generi o stili musicali.
Obbligo di non pubblicazione prima della finale:
Gli autori dei video musicali concorrenti, all’atto della consegna del proprio video al responsabile della scuola di appartenenza, sottoscrivono una dichiarazione in cui si attesta che il video è inedito ed autoprodotto, e si impegnano a non renderlo pubblico, con alcun mezzo di comunicazione, fino al termine della finale. Solo dopo la proclamazione dei vincitori ciascun video – inclusi quelli non selezionati dalla scuola e dalla Commissione Centrale – potranno essere pubblicati e divulgati a mezzo social o altri canali di comunicazione personali o istituzionali.
Criteri di valutazione:
La novità di questa edizione è il valore aggiunto del video, che sarà valutato, insieme all’esecuzione, privilegiando principalmente:
 l’idea in sé, e la creatività espressa nel raccontare o descrivere il testo della canzone o del brano strumentale scelto.
La coerenza con l’argomento, la creatività messa in gioco anche senza l’ausilio di grandi attrezzature e mezzi tecnici, la scelta attenta di brani e relativi testi, coadiuvati dalle immagini, la qualità strumentale e/o vocale dell’esecuzione saranno i riferimenti valutativi dei prodotti video presentati che la Commissione adotterà per scegliere i tre video finalisti per scuola.
La finale:
La finale è prevista per il giorno 7 giugno 2021 e si svolgerà durante una mattinata di scuola per la durata di tre ore circa (saranno successivamente comunicati orari e modalità esatte di svolgimento). Essa non potrà avvenire con il pubblico in sala, ma in collegamento online – dalle aule o da casa, in relazione alle circostanze. Nel corso della finale verranno trasmessi, come in una diretta televisiva, i videoclip dei concorrenti selezionati e al termine saranno proclamati i tre vincitori assoluti, uno per ciascuna categoria. 
La finale si intende come una première dei video presentati. E’ per questo che ogni concorrente e ogni scuola si impegna a non divulgare i video presentati al concorso fino al termine della finale. Vale la pena ripetere che il divieto di divulgazione previa vale per tutti i video presentati – inclusi quelli non selezionati. Dalle ore successive al termine della diretta invece ogni video presentato per il concorso potrà essere pubblicato sui canali delle scuole o dei giovani artisti. In questo modo sarà dato valore a tutti i video presentati, creando al contempo la giusta attesa per quelli selezionati per la finale.
Nella finale vi sarà la possibilità per il pubblico di commentare i video trasmessi attraverso “emoticons” (con i cuoricini e pollici-su, mentre nessun emoticon negativo sarà ammesso). Gli studenti potranno parteciparvi dalla classe (se saranno a scuola in presenza) o da casa, tutti gli altri (genitori…), da casa. 
La trasmissione sarà condotta, da un’aula-studio del Sociale Torino, dal professor Angelo Chionna insieme ad un nome “chiara fama” del mondo dello spettacolo. Durante la diretta ci saranno interviste programmate con persone dalle diverse scuole o dalla FGE, e anche un certo numero di “sorprese” che saranno annunciate in tempo reale.
Premi:
Come nelle precedenti edizioni sono previsti dei premi, giusto e meritato riconoscimento per i tre vincitori.
Organizzatori:
Professor Angelo Chionna, direttore artistico del concorso
Padre Eraldo Cacchione SJ, referente per la FGE
Professor Vincenzo Sibillo, direttore generale dell’Istituto Sociale di Torino

Iscriviti alla Newsletter di Istituto: