Si è aperta ufficialmente oggi, martedì 17 dicembre 2019, la II edizione del Concorso Laudato si’, indetto dall’Istituto Massimo, rivolto alle scuole della Fondazione “Gesuiti Educazione” e alle Scuole Secondarie di II Grado Paritarie e Statali sul territorio nazionale. 

Il Concorso prevede la collaborazione della Fondazione “Gesuiti Educazione”, Fondazione MAGIS, TV2000, Legambiente, FAI, La Civiltà Cattolica.

L’iniziativa ha, inoltre, ricevuto il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, del MIUR e l’approvazione dell’Ufficio Scolastico del Lazio.

L’edizione di quest’anno avrà come tema la Regione Panamazzonica nell’accezione voluta da Papa Francesco per il Sinodo dei Vescovi che si è tenuto in Vaticano dal 6 al 27 ottobre 2019.

La cerimonia di apertura ha visto la presentazione del bando ufficiale di gara da parte dei referenti di Progetto, i proff. Valeria Manca, Francesco Proietti ed Elena Maietich, seguita da un incontro di formazione tenuto dal regista e produttore cinematografico Daniele Fioretti e dal regista di Sky Gabriele Filippini sul “Linguaggio e la tecnica di ripresa televisiva”.

La conferenza è stata una preziosa occasione offerta agli studenti del Biennio dei Licei per acquisire i mezzi e le tecniche principali per poter elaborare il cortometraggio previsto dal bando di gara. 

Si ricorda che la cerimonia di premiazione si terrà presso l’Auditorium dell’Istituto Massimo il 15 maggio 2020, in occasione del I Convegno “Iuvando Magis, in cui personalità di rilievo della comunità scientifica e religiosa offriranno un’analisi del rischio ambientale da diverse prospettive, rispondendo al criterio dell’interdisciplinarietà sempre più centrale nella formazione umana e accademica degli studenti. 

Per info e contatti

concorsolaudatosi@istitutomassimo.com

I referenti del Progetto Proff. Valeria Manca, Francesco Proietti, Elena Maietich