Pubblicata in:

Dallo scorso anno l’Istituto Massimo collabora con la onlus Smom fondata dal nostro ex-alunno, dott. Rosati; la onlus  si occupa di interventi di solidarietà nelle zone più svantaggiate del mondo. 

Al momento l’associazione è impegnata nel progetto di costruzione di  un centro polifunzionale per bambini sordi abbandonati nel Benin garantendo loro un percorso di scolarizzazione e la possibilità di imparare un mestiere per una vita normale e dignitosa.

Cosa possiamo fare noi?

Come scuola, stiamo sensibilizzando gli studenti sui temi della disabilità e delle ineguaglianze socio-economiche, come famiglie possiamo dare il nostro contributo economico, anche partecipando alle iniziative proposte.

Ecco alcune immagini del campo di Peporyacou in Benin

una scuola della Rete
Gesuiti Educazione