Pubblicata in:

Dopo Milano e Torino è stata la volta di Palermo, chiamata ad organizzare la terza edizione del gemellaggio sportivo ‘Studenti Italiani’ riservato alle seconde Medie. La tradizione Ignaziana di ‘gemellare’ gli studenti delle proprie scuole prevede che 6 atleti provenienti dai 6 collegi Italiani vengano ospitati in famiglia per tutta la durata della manifestazione. I ragazzi hanno così, tra una gara e l’altra, l’occasione di scoprire e gustare la vita quotidiana in una città distante, a volte, parecchie centinaia di chilometri dalla propria.

Leggi qui le impressioni dei protagonisti.

una scuola della Rete
Gesuiti Educazione